Pellegrinaggi 
TERRASANTA E GIORDANIA

Nelle radici profonde della fede si inserisce questo circuito biblico che inizia e finisce in Terra Santa, toccando la Giordania, dove Gesù si è fatto Uomo, ha camminato, respirato, ha realizzato il progetto di Salvezza per l’umanità. Il Signore fa un invito speciale a chi decide di mettersi in cammino su questa Via: ed è che la Sua Santa Presenza, respirabile in ogni dove di questo pellegrinaggio, renda il desiderio di Eternità anche ai cuori più induriti. La Gerusalemme terrena che precede quella Celeste.

Programma

1° giorno: ITALIA / TEL AVIV / NAZARETH
Partenza con voli di linea (con scalo) o speciali (diretti) per Tel Aviv con arrivo a destinazione nel pomeriggio.
Incontro con la guida locale e sistemazione in autopullman riservato e partenza per la visita (tempo permettendo) di Cesarea Marittima o del Monte Carmelo, legato particolarmente al ricordo del Profeta Elia ed ormai in epoca cristiana, alla nascita dell’Ordine del Carmelo.
Proseguimento per Nazareth, sistemazione in hotel o istituto religioso, cena e pernottamento.

2° giorno: NAZARETH / TABOR / NAZARETH
Pensione completa.
In mattinata visita ai Santuari di Nazareth, con S. Messa nella chiesa delle Suore di Nazareth o al Santuario dell’Annunciazione.
Visita al piccolo museo dell’antico villaggio di Nazareth con il Kaire Maria; la Casa di San Giuseppe; la Sinagoga e la Chiesa di S. Gabriele, l’Arcangelo (Gabriele=forza di Dio) è uno degli spiriti che stanno davanti a Dio, rivela a Daniele i segreti del piano di Dio, annunzia a Zaccaria la nascita di Giovanni il Battista ed a Maria quella di Dio.
Nel pomeriggio salita al monte Tabor per la visita della Basilica della Trasfigurazione (Mt 17,1-9).
Discesa dal monte e, rientrando a Nazareth, visita al villaggio di Naim e sosta al Santuario di Cana di Galilea.

3° giorno: NAZARETH / TIBERIADE / GERASA / AMMAN
Pensione completa.
In mattinata visita ai Santuari del lago di Tiberiade: Cafarnao – il luogo natio del Principe degli Apostoli; il Monte delle Beatitudini – dove Gesù fece ai suoi il Discorso della Montagna, insegnamento fulcro del Cristianesimo; la Chiesa del Primato di Pietro (Tabga – Mt 16, 17-19); la Chiesa della Moltiplicazione dei pani e dei pesci, “Alzati quindi gli occhi, Gesù vide che una grande folla veniva da lui e disse a Filippo: «Dove possiamo comprare il pane perché costoro abbiano da mangiare?». Diceva così per metterlo alla prova; egli infatti sapeva bene quello che stava per fare.” (Gv 6, 5-6).
Al termine partenza per il confine di Beit Shean ed ingresso in Giordania.
Visita di Gerasa (Jerash), definita “la Pompei d’Oriente”, la più antica colonia romana del Medio Oriente, di fondazione ellenistica che fino al periodo bizantino fu importante incrocio di commercio e di scambi. Si possono ammirare il teatro, il Foro, la Via delle Colonne, il Tetrapilo, il tempio di Zeus.
Sistemazione, cena e pernottamento ad Amman.

4° giorno: AMMAN / PETRA
Pensione completa.
Partenza da Amman per la visita di Petra la capitale dei Nabatei; scoperta casualmente nel 1812, si raggiunge a piedi dopo aver attraversato il ”Siq” una stretta gola delimitata da altissime rupi.
L’arrivo è un’esperienza unica e suggestiva. L’intera città scavata nell’antica roccia si offre agli occhi dei visitatori in tutta la sua incomparabile bellezza: templi ciclopici e maestosi, monumenti scavati nella roccia di color rosa variegato.
Si visiteranno splendidi monumenti, quali il “Tesoro” ed il “Monastero”, il teatro romano, le tombe e gli altari sacrificali.
Sistemazione, Cena e pernottamento a Petra.

5° giorno: PETRA / MONTE NEBO / GERUSALEMME
Pensione completa.
In mattinata partenza per il Monte Nebo, da dove Mosè vide la Terra Promessa prima di morire, poiché aveva dubitato del Signore non gli fu concesso di entrare con il Popolo di Israele.
Proseguimento con la visita ai mosaici della Chiesa di S. Giorgio in Madaba.
Al termine della visita partenza per il confine di Allemby. Formalità di frontiera, ingresso in Israele e salita verso Gerusalemme.
In serata arrivo a Gerusalemme, sistemazione in hotel o istituto religioso, cena e pernottamento.

6° giorno: GERUSALEMME / BETLEMME / EIN KARIM / GERUSALEMME
Pensione completa.
In mattinata partenza per Betlemme.
Visita del Campo dei Pastori e della Basilica della Natività.
Proseguimento per la visita di Ein Karim (Lc 1, 39-45) e dei santuari di S. Giovanni Battista e della Visitazione.
Rientro a Gerusalemme e inizio delle visite della città.

7° giorno: GERUSALEMME
Pensione completa. Intera giornata dedicata alle visite di Gerusalemme.

8° giorno: GERUSALEMME / TEL AVIV / ITALIA
Prima colazione.
S. Messa al S. Sepolcro. Concludendo questo itinerario nella certezza della Vita Eterna.
Trasferimento all’aeroporto di Tel Aviv in tempo utile per le operazioni d’imbarco sul volo di rientro per l’Italia.

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE:

  • Quota individuale di partecipazione a partire da: € 1.150,00

LA QUOTA COMPRENDE:

  • Viaggio: aereo
  • Sistemazione: istituti religiosi / hotel 4 stelle

Per visionare le altre proposte dei Pellegrinaggi:


Potrebbe interessarti...

TOP