Pellegrinaggi 
CAMMINO DI SANTIAGO

San Giacomo Maggiore obbedendo alle “istruzioni” del Maestro, intraprese il suo viaggio apostolico, in compagnia di una bisaccia, dei calzari ai piedi e nel cuore la certezza del Cristo Risorto. Ecco questo itinerario rivive alcuni tratti del suo percorso, di certo in tempi diversi, ma con il sempre presente desiderio del pellegrino orante, di incontrare Gesù e camminare con lui.

Programma

1° giorno | Bergamo | Nizza | Narbonne (o Béziers).
Al mattino partenza in pullman per Ventimiglia ed ingresso in Francia. Arrivo a Nizza per il pranzo. Proseguimento per Narbonne o Béziers. Sistemazione in hotel: cena e pernottamento.

2° giorno | Narbonne (o Béziers) | Pau | Roncisvalle | Pamplona
Colazione. Partenza per Pau: Pranzo. Proseguimento per St. Jean Pied de Port da sempre ritenuta la “porta” del Cammino ed ingresso nella regione spagnola della Navarra. Arrivo a Roncisvalle e visita della Real Collegiata fondata nel 1130 con il compito di assistenza ai pellegrini in viaggio per Santiago. Arrivo in serata a Pamplona. Sistemazione in hotel: cena e pernottamento.

3° giorno | Pamplona | Estrella | Burgos
Colazione. Tappa a piedi per Eunate-Obanos
Eunate-Obanos, la cui chiesa ha origini misteriose, è costituita da un edificio romanico bello ed originale a pianta ottagonale, circondato da una curiosa arcata separata dal tempio. Si prosegue poi in pullman per Puente de la Reina, dove si visita la chiesa del Crocifisso Iigneo, considerato una fra le migliori immagini sacre gotiche ed il ponte romanico a sei archi che scavalca il fiume Arga. Arrivo a Etrella. Pranzo. Continuazione per Santo Domingo de la Calzada: visita della Cattedrale del miracolo del gallo.
Arrivo in serata a Burgos. Sistemazione in hotel: cena e pernottamento.

4° giorno | Burgos | Astorga
Colazione e pranzo. Visita Burgos. Si accede alla città vecchia passando sotto l’Arco di Santa Maria, che era la porta d’accesso più signorile alla citta; al di là del quale svetta la cattedrale, massimo esempio del gotico maturo in Spagna. In seguito visita del monastero cistercense di las Huelgas Reales, grandioso pantheon dei re di Castiglia, costruito per gli esercizi spirituali delle dame di alta borghesia. Nel pomeriggio tappa a piedi: Boadilla del Cammino | Fromista. Continuazione per Astorga. Sistemazione in hotel: cena e pernottamento.

5° giorno | Astorga | Villafranca del Bierzo | Lugo
Colazione. Breve visita ad Astorga. La Cattedrale rinascimentale e l’esterno del Palazzo vescovile, opera di Gaudì. Partenza per Villafranca del Bierzo, importantissima tappa del Cammino e antico centro monastico. Visita e pranzo. Continuazione per O’Cebreiro, a quota 1300 metri, piccolo villaggio galiziano nella cui chiesa si venera un antico miracolo eucaristico. Tappa a piedi: Triacastela | Samos.
Proseguimento in pullman per Lugo entrando in Galizia. Sistemazione in hotel: cena e pernottamento.

6° giorno | Lugo | Santiago de Compostela
Colazione. Tappa a piedi: Santiago de Compostela.
Dal monte della Gioia, dove svetta il monumento al Pellegrino, sino alla Cattedrale di San Giacomo, arrivandovi per l’abbraccio al Santo e la Messa del pellegrino. Sistemazione in hotel e pranzo. Visita con guida della città e della Cattedrale* dove si venera la tomba dell’apostolo Giacomo il Maggiore. Cena e pernottamento.

7° giorno | Cabo Finisterre
Mezza pensione in hotel. Escursione dell’intera giornata a Cabo Finisterre. Seguendo un percorso di grade interesse paesaggistico lungo la frastagliata costa delle Rias Bajas ed attraversando borghi medievali e villaggi di pescatori. Cabo Finisterre è il punto più occidentale della Spagna, dove i pellegrini terminavano idealmente il loro lungo cammino a piedi.
A Muxia visita al santuario di Nostra Signora de la Barca, dove si dice che Maria arrivò su una barca di pietra incoraggiando S.Giacomo a proseguire nella sua missione. Pranzo tipico in ristorante lungo il percorso. Rientro a Santiago de Compostela e tempo libero in centro.

8° giorno | Santiago de Compostela | Oviedo
Colazione. Partenza per Mondoñedo. Visita della Cattedrale romanicogotica dei sec. XIII-XVI con capitelli scolpiti e affreschi del ‘400. Proseguimento per Oviedo, capoluogo della provincia delle Asturie.
Sistemazione in hotel e pranzo. Nel pomeriggio visita guidata del centro storico con la Cattedrale gotica che custodisce, nella Camera Santa un prezioso reliquiario del sec. XI in argento. Cena e pernottamento.

9° giorno | Oviedo | Santillana del Mar | Bilbao (o dintorni)
Colazione. Partenza per Santillana del Mar,  affascinante borgo della costa cantabrica. Tempo libero e pranzo. Continuazione per Bilbao: breve visita al moderno museo Guggenheim. Sistemazione in hotel: cena e pernottamento.

10° giorno | Bilbao | San Sebastian | Pau | Montpellier
Colazione. Partenza per la visita panoramica di San Sebastian, cittadina aristocratica e centro balneare della costa basca. Rientro in Francia e pranzo a Pau.
In serata arrivo a Montpellier. Sistemazione in hotel: cena e pernottamento.

11° giorno | Montpellier | Gap | Bergamo
Colazione. Partenza per Gap: pranzo. Continuazione per il rientro. Arrivo previsto a Bergamo in serata

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE:

  • Quota di partecipazione € 1.590,00
  • Supplementi Camera singola € 410,00
  • Riduzione Terzo letto adulti € 50,00
  • Documenti Carta d’identità o passaporto validi per l’espatrio
  • Quota d’iscrizione € 35,00

LA QUOTA COMPRENDE:

• Viaggio in pullman come da programma
•Alloggio in hotel 3 stelle, 4 stelle a Santiago in camera doppia con bagno o doccia
• Pensione completa dal pranzo del primo giorno al pranzo dell’undicesimo giorno
• Visite ed escursioni con guide locali parlanti italiano come da programma
• Tour escort spagnolo parlante italiano dal pomeriggio del secondo giorno alla mattina del decimo giorno
• Radioguide Vox
• Accompagnatore o Assistente Spirituale – Assicurazione medica, bagaglio e annullamento viaggio.

LA QUOTA NON COMPRENDE:

• Bevande
• Mance
• Ingressi
• Extra di carattere personale
• Tutto quanto non menzionato sotto la voce

  • Documenti: è necessario un documento d’identità valido.
  • Le tappe a piedi proposte hanno una lunghezza di circa 7 km, della durata massima di due/tre ore. Potranno essere modificate dal nostro accompagnatore in relazione alle condizioni atmosferiche del giorno ed alle reali possibilità del gruppo. È necessario un abbigliamento adeguato (calzature adatte alle camminate, cappello, borraccia) e la predisposizione consona allo spirito dell’itinerario. Coloro che non intendono camminare potranno rimanere con l’accompagnatore e spostarsi in pullman. *La visita con guida all’interno della Cattedrale di Santiago è consentita solo al pomeriggio e regolamentata in loco in base all’affluenza dei visitatori, pertanto non è possibile garantire questo servizio di guida

Per visionare le altre proposte dei Pellegrinaggi:


Potrebbe interessarti...

TOP