Pellegrinaggi 
RUSSIA ANELLO D'ORO

I confini della Terra orientale dove trovano spazio l’Ecumenismo ed il dialogo tra la Chiesa d’Occidente e la Chiesa d’Oriente ci parlano anche della Russia! Proponiamo un interessante percorso conoscitivo di questa Terra vasta quanto la sua storia culturale e religiosa, qui è impressionante realizzare il legame profondo che unisce i cristiani cattolici e gli ortodossi. Uniti dal fine comune di seguire Gesù Cristo e fare memoriale della Sua Morte e Resurrezione. Questo pellegrinaggio nelle città dell’Anello d’Oro, vi permetterà di conoscere e costruire la storia di questo popolo, sotto l’occhio vigile dei suoi patroni: Sant’Andrea apostolo , San Basilio Magno, San Nicola di Mira, San Giovanni Crisostomo, San Vladimiro, Santi Cirillo e Metodio, San Casimiro, Santa Teresa di Lisieux e San Sergio di Radonez, che vi accompagneranno in un viaggio memorabile.

Programma

1° giorno: Italia – Mosca.
Ritrovo in aeroporto e partenza per Mosca via Francoforte. Arrivo e incontro con la guida.
Trasferimento in albergo e sistemazione: cena e pernottamento.

2° giorno: Mosca.
Mezza pensione in albergo e pranzo in ristorante. Mattina dedicata al Cremlino, l’antica cittadella cuore di Mosca e simbolo della Russia: visita di due Cattedrali del XIV secolo, luogo simbolo della cristianità russa; visita (soggetta ad autorizzazione) del tesoro dell’Armeria. Passeggiata sulla piazza Rossa con veduta esterna di San Basilio e del mausoleo di Lenin. “Se quando chiedete non ricevete, è perché non chiedete ciò che è necessario, o perché chiedete senza fede, con leggerezza o senza perseveranza.” S. Basilio Magno. Nel pomeriggio visita panoramica della città compreso Novodevici, il monastero delle Vergini (visita interna della Cattedrale Smolensky soggetta alle condizioni climatiche), imponente convento riservato alle discendenti della famiglia reale o nobili. Passeggiata sull’Arbat, la via pedonale più vivace della città e visita della metropolitana, una delle più belle al mondo, con discesa in alcune stazioni maggiormente artistiche.

3° giorno: Mosca – Sergiev Posad – Suzdal.
Prima Colazione. Partenza per Sergiev Posad (70 km da Mosca) dove si trova l’antico monastero fortificato della Trinità di San Sergio, culla e cuore della confessione ortodossa russa. Visita del complesso, fondato da Sergio di Radonež, il più grande riformatore monastico della Russia medievale. “Contemplando la Santissima Trinità, si può vincere l’odiosa divisione di questo mondo.” San Sergio di Radonež. Proseguimento per Suzdal. Sistemazione in albergo: cena e pernottamento.

4° giorno: Suzdal – Vladimir – Mosca.
Prima Colazione. Mattina dedicata alla visita di Suzdal: l’imponente Cremlino, i monasteri dove si coglie l’anima dell’antica Russia ed il museo  dell’architettura lignea.
Proseguimento per  Vladimir, fortificata nel 1108 dal principe Vladimir Monomach. Pranzo. Visita della Cattedrale della Dormizione con i magnifici affreschi di Andrej Rublëv. Qui si comprende subito la devozione profonda di secoli di storia a Maria Madre di Dio ed al suo abbraccio amorevole al popolo russo ed ai pellegrini. Proseguimento per Mosca. Sistemazione in albergo: cena e pernottamento.

5° giorno: Mosca – San Pietroburgo.
Prima Colazione. Trasferimento alla stazione ferroviaria e partenza in treno veloce per San Pietroburgo. All’arrivo incontro con la guida e pranzo. Nel pomeriggio inizio delle visite con il tour panoramico della città. Si percorre la Prospettiva Nevskij, la principale e monumentale arteria della città su cui si affacciano la Cattedrale di Nostra Signora di Kazan, che è dedicata alla Icona della Madonna di Kazan, probabilmente la più venerata icona in Russia; la Cattedrale di San Salvatore sul sangue versato e la chiesa cattolica di Santa Caterina d’Alessandria; poi si prosegue con la piazza del Palazzo d’Inverno, la Cattedrale di Sant’Isacco e si termina davanti al complesso monastero dello Smol’nyj (non sono previsti ingressi nel tour panoramico). Sistemazione in albergo: cena e pernottamento.
6 giorno: San Pietroburgo – Petrodvoretz. Mezza pensione in albergo e pranzo in ristorante.
Al mattino visita del museo dell’Hermitage, uno dei più importanti musei del mondo per la vastità e il numero delle opere d’arte ospitate.
Nel pomeriggio escursione a Petrodvoretz, residenza estiva di Pietro il Grande sul golfo di Helsinki, di cui si visita il vasto parco con sorprendenti giochi d’acqua.

7° giorno: San Pietroburgo.
Mezza pensione in albergo e pranzo in ristorante.
Al mattino visita della fortezza dei Santi Pietro e Paolo, edificio costruito da Pietro il Grande nel 1703 e trasformato ben presto in prigione di stato. Nella Cattedrale si trovano le tombe di molti zar e zarine tra cui Pietro I e la grande Caterina II. “Chi onora gli altri onora se stesso.” San Giovanni Crisostomo
Pomeriggio libero.

8° giorno: San Pietroburgo – Italia.
Prima Colazione. Al mattino trasferimento in aeroporto per il rientro via Francoforte.

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE:

  • Quota base € 1.360,00
  • Quota individuale di gestione pratica € 35,00
  • Tasse e oneri aeroportuali € 183,50
  • Visto € 85,00
  • Supplementi: Camera singola € 370,00
  • Alta stagione: mag/giu € 90,00
  • Camera singola in alta stagione € 480,00

LA QUOTA COMPRENDE:

  • Passaggio aereo in classe turistica Italia/Mosca e San Pietroburgo/Italia con voli di linea
  • trasferimenti in pullman da/per gli aeroporti e le stazioni ferroviarie in Russia
  • Passaggio ferroviario in 2a classe Mosca/San Pietroburgo con servizio di facchinaggio fino e dalla banchina del treno
  • Alloggio in alberghi 4 stelle (3 stelle sup. a Suzdal) in camere due letti con bagno o doccia
  • Pensione completa dalla cena del 1° giorno alla Prima Colazione dell’8° giorno
  • Acqua minerale naturale
    (0,33 cl. da caraffa o dispenser), caffè o thè ai pasti
  • Visite ed escursioni come da programma
  • Ingressi inclusi: a Mosca cremlino con 2 cattedrali + armeria, Novodevici, metropolitana; Sergiev Posad; Suzdal, Cremlino e museo ligneo, Vladimir; a San Pietroburgo: Hermitage, Fortezza Pietro e Paolo, Petrodvoretz, solo parco
  • Guide locali parlanti italiano per tutto il tour in pullman
  • Radioguide Vox
  • Accompagnatore o Assistente Spirituale
  • Assistenza sanitaria, assicurazione
    bagaglio e annullamento viaggio Europ Assistance.
  • Documenti: passaporto individuale con validità residua di almeno 6 mesi dalla data di inizio viaggio. Per l’ottenimento del visto dovranno pervenire entro 40 giorni prima della partenza: 2 fototessere recenti, passaporto in originale con almeno due pagine libere contigue e il modulo richiesta visto. Per documenti pervenutici a meno di 40 gg dalla partenza verrà applicata la sovrattassa per l’urgenza.
  • Voli di linea da Milano e Roma. e altri vettori Iata.
  • Possibili partenze da Bologna, Firenze, Napoli, Torino e Venezia: richiedere relativi supplementi.

Per visionare le altre proposte dei Pellegrinaggi:


Potrebbe interessarti...

TOP