Pellegrinaggi 
ROMANIA TOUR

Proponiamo questo itinerario che vuole essere un pellegrinaggio fatto con gli occhi dei primi cristiani, in primis con Sant’Andrea fratello di San Pietro patrono della Chiesa di Oriente e della Romania. In questa terra il “pescatore di uomini”, vide il suo mandato di Testimone di Gesù Cristo compiersi fino al martirio di croce, dando la sua vita per portare il Vangelo. Il Signore ha benedetto questi luoghi perché, nonostante le prove durissime nella storia, ha mandato uomini saldi nella Fede, forti nella Speranza, semplici nella Carità, che hanno saputo tramandare la Salvezza cristiana, resistendo ad ogni sorta di nemico.

Programma

1° giorno Orio Al Serio | Bucarest
Ritrovo all’aeroporto di Orio al Serio. Partenza con volo di linea per Bucarest. Arrivo a Bucarest ed incontro in aeroporto con la guida che resterà a vostra disposizione per tutta la durata del tour in Romania.
All’arrivo visita panoramica della città, denominata “La Parigi dell’Est”, ammirando i suoi larghi viali, i gloriosi edifici “Bell’Epoque”, l’Arco di Trionfo, l’Ateneo Romeno, la Piazza della Rivoluzione e la Piazza dell’Università.
Visita della parte vecchia, visitando la “Patriarchia” (centro spirituale della chiesa ortodossa romena) ed il Palazzo del Parlamento, il secondo edifico più grande del mondo dopo il Pentagono di Washington.
L’edificio era in origine conosciuto come Casa della Repubblica (Casa Republicii) e doveva servire da quartier generale per tutte le maggiori istituzioni dello stato.
Cena in ristorante tipico con bevande incluse e spettacolo folcloristico di musiche locali. Pernottamento in hotel.

2° giorno Bucarest | Sibiu
Prima Colazione in hotel.
Partenza per Sibiu, attraversando la bella valle del fiume Olt.
Sosta a Cozia per visitare il Monastero Cozia, del XIV sec. Conosciuto come uno dei complessi storici e d’arte più antichi in Romania, il Monastero Cozia è situato sulla riva destra del fiume Olt. Gli elementi di stile architettonico bizantino sono esplicitamente dichiarati dalle facciate della chiesa centrale, in fasce alterne di mattoni e grossi blocchi di pietra.
Arrivo a Sibiu, Capitale Europea della Cultura nel 2007.
Pranzo in ristorante. Visita guidata del centro storico della citta di Sibiu, la capitale europea, nota al epoca per il suo sistema di fortificazione considerato il più grande della Transilvania con oltre sette km di cinta muraria della quale oggi si conservano importanti vestigi. Si potrà ammirare la Piazza Grande con la particolarità della città i tetti con “gli occhi che ti seguono”, la piazza Piccola con il ponte delle Bugie e la imponente chiesa evangelica in stile gotico del XIV sec, la quale conserva un particolare affresco che presenta Gesù in sette immagini differenti.
Partenza per Sibiel.
Visita del Museo delle icone sul vetro della località.
Cena tipica della regione, dai contadini, in una casa tipica della Transilvania, con menu tradizionale e bevande incluse.
Pernottamento in hotel.

3° giorno Sibiu | Bran | Sinaia | Brasov
| Prima Colazione in hotel.
Partenza per la cittadina di Bran. Visita del Castello conosciuto con il nome di Castello di Dracula, uno dei più pittoreschi della Romania, edificato nel XIII secolo dal cavaliere teutonico Dietrich e restaurato in epoche successive. A partire dal 1920, il castello di Bran divenne residenza dei sovrani del Regno di Romania. Proseguimento per Sinaia, denominata “la Perla dei Carpati”, la più nota località montana della Romania.
Pranzo in ristorante.
Visita del Castello Peles, uno dei più belli castelli d’Europa, antica residenza reale, costruito alla fine del XIX secolo nello stile neogotico tipico dei castelli bavaresi.
Arrivo a Brasov, visita di una delle più affascinanti località medioevali della Romania, nel corso della quale si potranno ammirare il Quartiere di Schei con la chiesa Sfantul Nicolae e la prima scuola romena (XV sec).
Visita della Chiesa Nera, o Biserica Neagra, è tra le chiese gotiche più famose della Romania. L’edificio, lungo 90 metri e con un campanile alto 65 metri, si trova in Piazza del Municipio ed è stata costruita tra il 1385 e il 1477. Nel 1689 un grande incendiò devastò gran parte della città e annerì le mura della chiesa, da allora il suo nome è il memoriale di quei tragici eventi.
Cena e pernottamento in l’hotel.

4° giorno Brasov | Le Gole Di Bicaz | Gura Humorului
| Prima Colazione in hotel.
Partenza per Gura Humorului.
Passaggio della catena dei Carpati, attraversando le Gole di Bicaz, il più famoso canion del Paese, lungo di 10 km, formato da rocce calcaree mesozoiche alte più di 300-400 m, passando accanto il Lago Rosso.
Pranzo in ristorante sul percorso. Nel pomeriggio visita del monastero Agapia del XVII sec. famoso sia per il suo museo, che conserva ancora delle bellissime icone e ricami, sia anche per i suoi laboratori dove potrete vedere all’interno di essi il lavoro delle suore.
Arrivo in Bucovina, la regione della Moldavia il cui nome, risalente al 1774 significa “paese coperto da foreste di faggi”. Famosa per i suoi bellissimi paesaggi, la Bucovina e ancor più conosciuta per i suoi monasteri affrescati costruiti nei sec XV – XVI sotto i principi moldavi Stefano il Grande e suo figlio Petru Rares.
Arrivo a Gura Humorului. Cena pernottamento in hotel.

5° giorno Gura Humorului | Monasteri Della Bucovina | Piatra Neamt
| Prima Colazione in hotel.
Intera giornata dedicata alla visita guidata dei monasteri affrescati della Bucovina, che fanno parte dal patrimonio Mondiale dell’Unesco.
Visita del monastero Moldovita, del 1532, circondato da fortificazioni ed affrescato esternamente. Gli affreschi esterni esaltano l’impronta moldava per ottenere il massimo realismo nelle scene di vita quotidiana, umanizzando i personaggi.
Visita del monastero di Sucevita (1582 – 84) rinomato per l’importante affresco “la Scala delle Virtù” e per le sue imponenti mura di cinta. Le mura della chiesa, sia all’esterno che all’interno, sono coperte di affreschi raffiguranti episodi del Vecchio e del Nuovo Testamento, realizzati nel 1601. Sucevita fu una residenza principesca, oltre che un complesso monastico fortificato dedito alla produzione di manoscritti e libri stampati.
Pranzo in ristorante. Partenza per Piatra Neamt.
Arrivo a Piatra Neamt, citta che per la sua bellezza e per la posizione che occupa nel distratto di Neamt è chiamata anche “Perla Moldovei” (la perla della Moldavia).
Cena e pernottamento.

6° giorno Piatra Neamt | Bacau | Orio Al Serio
| Prima Colazione in cestino. Di primo mattino trasferimento in aeroporto a Bacau per il rientro a Orio al Serio.

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE:

  • Quota di partecipazione € 770,00
  • Supplemento Camera singola € 100,00

LA QUOTA COMPRENDE:

• Sistemazione in hotel 4 stelle in camera doppia con servizi privati
• Trattamento di pensione completa dalla cena del primo giorno alla Prima Colazione dell’ultimo giorno
• Acqua ai pasti
• Visite guidate come da programma
• Guida locale a disposizione per tutta la durata del tour
• Cena con spettacolo folk
• Cena tipica dai contadini
• Ingressi a programma
• Bus a disposizione per tutta la durata del tour
• Accompagnatore OVET
• Assicurazione medica, bagaglio e annullamento viaggio

LA QUOTA NON COMPRENDE:

• Volo di linea Orio Al Serio – Bucarest e Bacau – Orio Al Serio
• Pasti non indicati
• Bevande diverse dall’acqua
• Mance (circa 20.00 € pax)
• Ingressi
• Extra personali
• Tutto quanto non menzionato sotto la voce “La quota comprende”

  • Documenti: è necessario un documento d’identità valido.
  • Viaggio in aereo

Per visionare le altre proposte dei Pellegrinaggi:


Potrebbe interessarti...

TOP