Pellegrinaggi 
BANNEUX

La “Madonna dei poveri” così chiamata perché apparsa in un paesino di poco più di 300 anime per lo più minatori del Belgio, ad una bimba semplice prima di 11 figli e poco colta soprattutto in catechismo. Ecco questo luogo ha avuto la grazia di ricevere la benedizione di Maria tra le 2 guerre mondiali, infatti le guarigioni miracolose avvenute per sua intercessione hanno reso Banneux meta di pellegrinaggi e 16 anni dopo la prima delle 8 apparizioni il Vescovo di Liegi ne ha riconosciuta la autenticità.

Programma

1° Giorno: VARESE – LECCO – MILANO – COMO – STRASBURGO
Nella prima mattinata ritrovo dei partecipanti e partenza per la Francia con sosta a Strasburgo per la visita guidata. Qui da segnalare una visita alla Cattedrale di Nostra Signora di Strasburgo, ritenuta tra le più note di Francia. Le sculture della facciate, gli affreschi e le vetrate la rendono un vero e proprio “libro dottrinale illustrato”, utile nel Medioevo per avvicinarsi alla vita di Gesù ed oggi tappa speciale di un pellegrinaggio di ricerca. Sistemazione in hotel – Cena e pernottamento

2° Giorno: STRASBURGO – TREVIRI – BANNEUX
Prima colazione in hotel. Trasferimento a Treviri la città più antica della Germania che diede i natali a Sant’Ambrogio. La storia di questo Santo si colloca nel nostro itinerario per il SÌ che questo catecumeno in attesa di Battesimo seppe dire al Signore, che lo chiamò a diventare Vescovo di Milano ed esempio di umiltà, semplicità e lode.
Pranzo e visita guidata. Proseguimento per Banneux, sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

3° Giorno: BANNEUX – AACHEN – BANNEUX
Pensione completa in hotel. Mattinata dedicata al Santuario Madonna dei Poveri. Pomeriggio escursione con guida ad Aachen (Aquisgrana). Dove segnaliamo un altro luogo dedicato alla Madonna, la Cattedrale Imperiale di Santa Maria, magnifico luogo di culto nato dall’ampliamento della Cappella di palazzo di Re Carlo Magno.Rientro in serata a Banneux per la cena ed il pernottamento.

4° Giorno: BANNEUX-VILLERS LA VILLE-NAMUR-LUSSEMBURGO
Prima colazione in hotel. Trasferimento a Villers-La-Ville. Visita ai resti dell’Abbazia Cistercense. Un’immensa area che rende visibile ancora oggi nonostante le rovine la maestosità di questo luogo. S. Messa e pranzo in ristorante. Proseguimento per Lussemburgo con breve sosta a Namur. Proseguimento per Lussemburgo, sistemazione in hotel. Cena e pernottamento

5° Giorno: LUSSEMBURGO – MONT ST.ODILE – COLMAR
Prima colazione in hotel. Breve tour panoramico della città.
Partenza per la Francia con sosta a Mont Sainte Odile, città che prende il nome da Sant’Ottilia che lì nacque. Nata cieca per fede grazie ad un miracolo riebbe la vista e suo padre fece erigere un monastero dove ella visse come badessa con la regola Benedettina. È luogo di pellegrinaggio ed è venerata per le malattie degli occhi, questa santa che il Signore chiamò a Se il 13 dicembre. S. Messa, Pranzo al ristorante e al termine Visita dell’Abbazia. Al termine partenza per Colmar. Arrivo per la sistemazione in hotel nelle camere riservate, cena e pernottamento.

6° Giorno: COLMAR – MULHOUSE – COMO – MILANO – LECCO – VARESE
Prima colazione in hotel. Breve visita alla suggestiva cittadina di Colmar chiamata la “Venezia dell’Alsazia”.
Partenza con sosta pranzo e breve visita a Mulhouse. Rientro in Italia previsto in serata nelle rispettive località di partenza.

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE:

  • Quota base € 755,00
  • Quota iscrizione € 35
  • Supplemento camera singola € 150

LA QUOTA COMPRENDE:

  • Viaggio in autopullman “G.T.”.
  • Soggiorno in alberghi di categoria 3 stelle con sistemazione in camere a 2 letti con servizi.
  • Trattamento di pensione completa dal pranzo del 1° giorno al pranzo del 6° giorno.
  • Visite con guida come da programma.
  • Ingressi.
  • Assistenza spirituale e tecnica.
  • Assicurazione medico, bagaglio e annullamento viaggio.
  • Materiale a supporto viaggio.

LA QUOTA NON COMPRENDE:

  • La quota di iscrizione, Ingressi, bevande, mance, gli extra di carattere personale e tutto quanto non espressamente indicato sotto la voce “La quota comprende”.
  • Documenti: è necessario un documento d’identità valido.

Per visionare le altre proposte dei Pellegrinaggi:


Potrebbe interessarti...

TOP